SASSARI COSPLAY & COMICS 2017

Share Button

Cosplay 2017 Sassari

L’Associazione Culturale Sassari Cosplay è lieta di annunciare il Sassari Cosplay & Comics 2017, il suo nuovo evento in programma il 2 e il 3 Settembre presso i locali fieristici della Promocamera di Predda Niedda, dalle 9:30 con orario continuato fino alle 20:30.

Un nuovo format in una nuovissima cornice espositiva e una area dedicata alla mostra mercato con più di trenta espositori accorsi da tutta la Sardegna e dalla Penisola con opere di ingegno artigianale, merchandising ufficiale, fumetti, film e tanti gadget omaggio dallo sponsor Mondo Convenienza

Una sempre più grande area dedicata ai giochi da tavolo con dimostrazioni e tornei, postazioni gaming PC, console da tavolo e portatili, un’area dedicata al retrogame con le migliori console del passato che hanno fatto la storia e, novità di quest’anno, le nuovissime postazioni di realtà aumentata per immergersi con tutti i sensi nel gioco. In programma anche una retrospettiva dedicata al franchising Tom Raider con il fan site ufficiale.

Spazio anche ai fumetti, all’arte e alle conferenze con gli ospiti che sarà possibile incontrare e conoscere durante la manifestazione come Diego Fichera e Giusy Nicosia, fumettisti, illustratori e autori delle illustrazioni della locandina dell’evento; Andrea Scopetta, fumettista, illustratore e insegnante della Scuola Comix; Pino Cuozzo, esperto del mondo fumettistico americano e direttore artistico della manifestazione e Orgoglio Nerd, faro su internet per tutti coloro che cercano punti d’incontro, dibattiti, informazioni e curiosità sulle proprie passioni.

Per chi invece è affamato di viaggi sarà possibile incontrare, grazie a Blueberry Travel, anche gli youtuber e videomaker Human Safari e Il Signor Franz che parleranno dei loro viaggi e della loro passione per la fotografia e il girovagare per il mondo attraverso l’obbiettivo di una fotocamera.

Gli appassionati di mondi lontani potranno fare un viaggio indietro nel tempo fino al II secolo a.c. per sfidare i guerrieri celti e apprendere da loro le arti della guerra, la vita quotidiana e i costumi del loro periodo di massimo splendore, grazie al gruppo di ricostruzione storica Ardwinna.

Per i sempre più appassionati di doppiaggio sarà presente in fiera una delle migliori voci italiane ed esperto di doppiaggio Ivo de Palma, chi è cresciuto con i Cavalieri dello Zodiaco lo ricorderà per essere la voce di Pegasus e i videogiocatori per i Assassin’s Creed, ma la sua voce è presente anche in tantissime serie televisive e film. Gli appassionati potranno partecipare al suo workshop e scoprire tutti i segreti del doppiaggio italiano.

Non mancherà il consueto appuntamento dedicato al Cosplay e all’ormai famoso contest che quest’anno permetterà al vincitore di volare in Giappone grazie a Blueberry Travel e Giappotour, chi non andrà nel sol levante potrà invece essere scelto come rappresentante sardo al Campionato Italiano Cosplay del prossimo Lucca Comic and Games o vincere una delle macchine da cucire offerte dallo sponsor “Il Punto Scritto” per confezionare un nuovo abito e ritentare alla prossima edizione.

L’arduo compito di giudicare i partecipanti alla gara ricadrà su Sara Marceddu e Sara Gabrielli, le vincitrici degli ultimi Romics e Sassari Cosplay di aprile, e Francesco Sanseverino, makeup artist specializzato in effetti speciali, sui quali presenterà anche un workshop durante la fiera, saranno capitanati da Luca Buzzi, appena laureatosi campione mondiale durante la Yamato Cup Cosplay in Brasile poche settimane fa.

A concludere al meglio le serate toccherà a Stefano Bersola, interprete delle sigle di anime come “City Hunter”, “Patlabor”, “Mi hai rapito il cuore Lamù”,“Sun College” e “Magic Knight Rayheart” realizzate per Yamato Video.

 

L’ingresso alla manifestazione avrà il costo di 3 euro, soldi che saranno interamente riutilizzati per la prossima edizione e per migliorare ancora di più un evento che ormai è diventato appuntamento fisso per tutti gli appassionati sardi.

La manifestazione è possibile grazie anche al patrocinio del Comune di Sassari, della Camera di Commercio di Sassari e della Promocamera, azienda speciale della Camera di Commercio di Sassari.

Pin It

Lascia un commento