Niccolò Antonelli e il Sassari calcio Latte Dolce a caccia di una vittoria a Trastevere

Niccolò Antonelli e il Sassari calcio Latte Dolce a caccia di una vittoria a Trastevere

Share Button

Il Sassari calcio Latte Dolce veleggia verso l’anticipo di campionato che domani, sabato 05 ottobre, vedrà i biancocelesti di mister Stefano Udassi opposti in trasferta al Trastevere (h 15) in un remake della sfida che lo scorso campionato ha caratterizzato stagione regolare e semifinale playoff con bilancio nettamente a favore del club sassarese.

Il pallone però è rotondo e cancella ogni traccia del passato: guai a cullarsi su ciò che è stato, imperativo è focalizzare l’attenzione sul presente e su un match tosto contro un avversaria tosta. Partita tosta come tutte quelle di un campionato di quarta serie nazionale. Avversario tosto come tutti quelli che sono in corsa per il gran salto, per un posto al sole o per la permanenza in D. Mentalità, concentrazione, voglia ed entusiasmo le chiavi per affrontare il match.

Niccolò Antonelli

Niccolò Antonelli, difensore del Sassari calcio Latte Dolce: «Siamo partiti con il piede giusto e questo è molto importante se si vuole fare un campionato di vertice. I 12 punti conquistati in 5 partite rappresentano certo un bel bottino, ma i numeri si guardano alla fine perché questo è un campionato molto equilibrato dove sulla carta possono esserci quelle tre o quattro squadre più attrezzate ma poi le partite bisogna sempre giocarle. Penso che anche quest’anno come l’anno scorso la nostra arma in più è il gruppo, composto prima di tutto da uomini con grandi valori a livello umano e uniti dalla voglia di raggiungere lo stesso obbiettivo, pronti a mettere davanti gli interessi collettivi a quelli individuali. La difesa? Nonostante le quattro vittorie già in archivio siamo consapevoli che possiamo fare ancora qualcosa di più, cercando di tenere l’attenzione e la concentrazione sempre ai massimi livelli anche quando siamo essere in vantaggio.
Per noi è fondamentale continuare ad allenarci come stiamo facendo, con la massima intensità in ogni singola seduta di lavoro: viviamo situazioni importanti che poi ci ritroviamo la domenica in partita e molte volte possono fare la differenza. Il Trastevere fa sicuramente parte di quelle 3/4 formazioni attrezzate per fare un campionato da protagonista. È una squadra che esprime un buon calcio e che ha giocatori validi per la categoria. Come approcceremo l’incontro? Non abbiamo un modo diverso di approcciare la settimana di lavoro a seconda dell’avversario, siamo consapevoli dell’importanza che ha questa partita, come le altre del resto, è l’affronteremo come al solito e con la solita determinazione e cattiveria utili al cercare di portare a casa un risultato positivo».

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Show Buttons
Hide Buttons