Natale arriva per tutti

Natale arriva per tutti

Share Button

Teo2Daphne e Teo ci insegnano che il vero regalo è dare una possibilità

Il Natale è il momento dei doni e noi vi regaliamo due storie che speriamo possano darvi modo di comprendere che il vostro aiuto è importante e produce frutti meravigliosi.

Ricorderete certamente il musetto coraggioso di Teo, il cagnolino che era arrivato al canile con la schiena spezzata e che, dopo un delicato intervento chirurgico, sperava di riprendersi al meglio. Le cure amorevoli prestate da tutti i componenti dell’Associazione “Qua La Zampa”, dai volontari e anche da semplici persone che sono rimaste colpite dalla tenacia di questo coraggioso cucciolo, stanno aiutando Teo a recuperare forza e salute. In attesa dei fondi per l’acquisto di un carrellino che lo aiuti a muoversi al meglio e di un posto caldo e amorevole dove vivere, Teo è stato sommerso dall’affetto di tutti coloro che con un piccolo aiuto stanno collaborando a migliorare la sua vita e quella dei tanti altri pelosi ospitati in canile.

È doveroso dunque ricordare Cristina che dà il suo contributo nella gestione della pagina Facebook; le “balie” Paola B., Paola P., Stefania, Emanuela, Luciana, Valeria, Anna, Luisa, Gaia, Giovanna, Micaela, Miriam, Eleonora, Antonella e in particolare Giusi; le operatrici e i volontari Simona, Dariana e Matteo ma anche Kristina, Valeria, Antonio, Elena O., Elena Z., Alba, Tina, Noemi, Silvia, Giorgia, Rossella, Valentina e Angela.

Daphne2Ci va di concludere regalandovi la storia di Daphne che dopo tredici anni vissuti interamente in canile, pur essendo anziana e di salute cagionevole ha trovato finalmente una famiglia da amare. Raimonda e Salvatore non hanno preso un cucciolo di pochi mesi, non hanno voluto un batuffolo da crescere. Raimonda e Salvatore non hanno adottato né il più piccolo, né il più carino. Questi due ragazzi dal cuore grande hanno scelto Daphne, una vecchietta stanca e provata da tredici lunghi anni di canile, una cagnolina che ormai aveva abbandonato la speranza di trovare qualcuno che la notasse e lasciava trascorrere con lentezza la propria vita senza aver conosciuto la gioia e la sicurezza di una famiglia. Chissà in questi tredici anni quanti umani ha visto avvicinarsi al suo box, quanti occhi distratti hanno preferito il musino di un cane più giovane o più piccolo! In una lunga e splendida lettera che Raimonda ha scritto all’Associazione “Qua la Zampa” dopo l’adozione di Daphne leggiamo parole cariche d’amore ed una intelligente esortazione:

Andate in canile, guardate anche i cani non più giovani, vi accorgerete che loro sono dei cuccioli dentro. Aspettano solo che una mano si allunghi verso di loro e li riporti alla luce. Adottate anche i più vecchietti, donate loro quell’affetto familiare che non hanno mai avuto modo di conoscere. Quest’anno fatevi un regalo di Natale un po’ meno egoista: adottate un cuore vecchietto, vedrete che poi sarete voi i fortunati!

Raimonda e Salvatore lo hanno fatto e il cuore vecchietto della tenera Daphne è rinato a nuova vita! Seguiamo il loro esempio e proviamo anche noi a regalare una possibilità!

Conto Corrente Postale n. 17400078 intestato all’Associazione Qua La Zampa

IBAN per bonifico: IT91K 07601 17200 0000 17400078

Per informazioni:

www.qualazampasassari.it e www.facebook.com/qualazampa.sassari

Francesca Arca
© RIPRODUZIONE RISERVATA

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Show Buttons
Hide Buttons