MAHMOOD, MADRE DI OROSEI, VINCE IL FESTIVAL DI SANREMO

MAHMOOD, MADRE DI OROSEI, VINCE IL FESTIVAL DI SANREMO

Share Button

Alessandro, per metà sardo e per metà egiziano, vince a sorpresa e trionfa al Festival

LAPRESSE

Vince… Mahmood!

Che sorpresa, che emozione, che meraviglia.

Alessandro Mahmoud, con “Soldi”, conquista il primo posto del Festival di Sanremo.

Vola sulla testa dei favoriti, Ultimo (secondo), Cristicchi, Irama, Silvestri, Il Volo (terzi). Decolla e si prende quello che gli spetta: il premio per chi, con grande umiltà, è stata la vera rivelazione del Festival.

“Sono senza parole”, balbetta sul palco, mentre tutta la Sardegna trema con lui.

E’ qui che Mahmood, il suo nome d’arte, ha le sue origini: la mamma, di Orosei, si è trasferita a Milano. Dove Alessandro è nato, è cresciuto, senza mai dimenticare la sua Isola.
A Orosei va tutte le estati: “Se ne perdo una sto male. E’ lì che trovo la mia ispirazione – ha raccontato a L’Unione Sarda -. Quando sono in Sardegna non faccio altro che scrivere”.

 

Poche ore prima della vittoria, ci ha detto che avrebbe voluto che vincesse Daniele Silvestri. E anche con la statuetta del Leone in mano, quando tutti non facevano altro che complimentarsi con lui, lui pensava a ringraziare altri: “Dardust, Charlie Charles, la Universal, la gente che mi ha sostenuto in questa settimana, mi hanno scritto in tantissimi sui social. Sono senza parole, sto impazzendo, per me è una figata. Ovviamente grazie anche a mamma”.

E quando qualcuno ha provato a chiedergli cosa ne pensasse della diatriba sui migranti tra Claudio Baglioni e Matteo Salvini: “Io sono italiano, nato e cresciuto a Milano. Non mi sento tirato in causa. Nel brano ho messo una frase araba che è un ricordo della mia infanzia, ma sono italiano al 100%”.

Angelica D’Errico
(Unioneonline)

 

 

(Ansa)

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Show Buttons
Hide Buttons