La Dinamo si impone sul difficile parquet di Pistoia

Share Button
Pistoia-Dinamo

Foto: Gabriele Acerboni

La Dinamo espugna il difficile parquet di Pistoia

– reduce da una vittoria corsara in terra di Sicilia al debutto – e conserva la testa della classifica, dopo le fatiche dell’esordio in Eurolega.
Il Banco ha quasi sempre conservato il bandolo della matassa contro gli uomini di Moretti trascinati da un eccellente Williams e da un Lynton Jonson in cerca di puntigliose  rivincite.
La trazione anteriore di Romeo Sacchetti è stata la chiave dell’incontro, con la regia sagace di Logan – che si è concesso la responsabilità di alcuni tiri pesanti – le iniziative funamboliche coast to coast di Jerome Dyson ed i tiri dalla grande distanza del ritrovato Edgar Sosa.
Un calo di tensione alla fine del terzo quarto ha permesso ai toscani di riportarsi minacciosamente a ridosso della Dinamo, che ha poi accelerato nel momento decisivo.
Intermittente la prova di Lawal ai rimbalzi ed opaco Brooks, in una giornata che ha visto mancare il consueto contributo del lungo roster creato da Stefano Sardara.
Nel Banco di Sardegna non ha giocato Sanders, frenato da un infortunio che non desta alcuna preoccupazione per l’immediato futuro.
Ed ora appuntamento al Palaserradimigni per una sfida ad alta quota contro la vivace Brindisi: una nuova verifica delle ambizioni di vertice di Vanuzzo e compagni.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Show Buttons
Hide Buttons