Brindisi per il primato

Brindisi per il primato

Share Button
La Dinamo resta imbattuta: raggiunta l’Olimpia in vetta alla classifica

La Dinamo resta imbattuta: raggiunta l’Olimpia in vetta alla classifica

La Dinamo resta imbattuta: raggiunta l’Olimpia in vetta alla classifica

La Dinamo banco di Sardegna si sbarazza perentoriamente della pratica-Brindisi e vola in testa alla classifica del campionato, raggiungendo la magna Milano con un filotto di vittorie consecutive molto rassicuranti. La delusione di Eurolega nello scontro interno contro i turchi dell’EFES Istanbul è stata smaltita in modo positivo. La partenza a razzo dei sardi ha annichilito gli uomini di Bucchi, che sono stati travolti da uno stratosferico ed immarcabile David Logan nel primo quarto. Poi un prevedibile calo di tensione – la squadra sta affrontando un tour de force impressionante – si è fatta sentire. Brindisi ha ripreso coraggio: il positivo James ed il talentuoso Denomo hanno riaperto il match, favoriti da una giornata apatica di Brooks e da un insufficiente lavoro dei nostri lunghi. Il tardivo risveglio della trazione anteriore di Jerome Dyson – che ha offerto il meglio nel secondo tempo – ha consentito al Banco di controllare la partita abbastanza agevolmente e portare a casa due punti essenziali per le ambizioni di scudetto del roster di Meo Sacchetti.

Nella Dinamo a corrente alternata Sanders e Lawal, che ha inciso poco in attacco ma ha lavorato duramente sotto i tabelloni. Da rivedere Cusin, ancora lontano da una condizione accettabile. Adesso una nuova sfida di Coppa e la trasferta a Roma contro l’Acea attendono il Banco di Sardegna, che non può sempre affidarsi alla straordinaria leadership di Logan.

La squadra appare competitiva, ma ancora distante dal giusto amalgama per sprigionare la sua notevole potenza offensiva.

 

Banco di Sardegna Sassari – Enel Brindisi 87-78
(27 ottobre, basket Lega A 3^ giornata)

Dinamo Banco di Sardegna: Logan 27, Sosa 4, Sanders 13, Devecchi, Lawal 2, Chessa, Dyson 18, Sacchetti 6, Vanuzzo, Brooks 11, Todic 6, Cusin.
All. Sacchetti

Enel Basket Brindisi: Harper 5, James 17, Bulleri 2, Cournooh 4, De Gennaro, Denmon 20, Morciano, Zerini 7, Henry 6, Turner 14, Mays, Ivanov 3.
All. Bucchi

Parziali: 28 – 9; 42 – 36; 65 – 55; 87 – 78

Arbitri: Paternicò, Vicino, Attard

Sassari: Logan 27, Dyson 18, Sanders 13
Brindisi: Denmon 20, James 17, Turner 14

 

Prossima partita SERIE A – Regular Season
04-giornata dom 2 nov ore 20:30
Roma-Dinamo

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Show Buttons
Hide Buttons