La Dinamo compie l’impresa e batte l’Olimpia Milano

La Dinamo compie l’impresa e batte l’Olimpia Milano

Share Button

Il Banco centra la sesta vittoria di fila in campionato, fondamentale in ottica playoff.

Gianmarco Pozzecco: “Abbiamo giocato la partita perfetta, ma non per tatticismo o per scelte tecniche: c’è una condivisione e uno spirito di squadra ci permette di giocare a Milano una partita stando avanti dall’inizio alla fine. Una cosa irreale perché vedi che i loro giocatori fanno canestro con grande facilità, ma noi -anche quando siamo arrivati a soli due punti di vantaggio- non ci siamo persi d’animo. Sembrava loro fossero rientrati definitivamente in partita invece questi ragazzi hanno un’anima e un cuore enorme. Immaginavo che Milano avesse preparato la partita per arginare Cooley, ma il ragazzo in questo momento è incontenibile: in più, in questo momento, vedo grande spirito di sacrificio da parte di tutti e il piacere di passarsi la palla. Una delle grandi chiavi di questo gioco. Li ringrazio tutti, uno per uno. Stiamo vivendo una favola insieme a tutta la Sardegna. Mercoledì abbiamo un’altra partita decisiva nel cammino in Fiba Europe Cup e la vittoria di oggi è un segnale importante per me. Viviamo alla giornata, siamo cresciuti in modo esponenziale e vogliamo vedere quanti margini di crescita abbiamo ancora”.

Olimpia Milano 79 – Dinamo Banco di Sardegna 93

Parziali: 20-26; 19-21; 20-19; 20-27.

Progressivi: 20-26; 39-47; 59-66; 79-93.

Olimpia Milano. Della Valle, James 12, Micov 16, De Capitani, Fontecchio, Tarzewski 2, Nedovic 11, Cinciarini 15, Nunnally 5, Burns, Brooks 8, Omic 5. All. Simone Pianigiani

Dinamo Banco di Sardegna. Spissu 6, Re, Smith 13, McGee 6, Carter, Devecchi, Magro, Pierre 9, Gentile 5, Thomas 13, Polonara 14, Cooley 27. All. Gianmarco Pozzecco

 

foto: dinamobasket.com

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Show Buttons
Hide Buttons