La Dinamo cede con onore.

Share Button

Dinamo Banco di Sardegna-Nizhny NovgorodIl Banco è quasi fuori dall’Eurolega

Lo spareggio al Palaserradimigni è stato avverso al Banco di Sardegna,che cede le armi 82 – 89 al termine di una partita serrata ed altalenante nel punteggio, che ha visto Logan e compagni cedere di schianto nell’ultimo quarto dopo avere rimediato ad una difficile partenza. Questa volta hanno tradito i due play, autori di una prova scialba contro l’ex Siena Rochestie, che è stato devastante nelle conclusioni dalla distanza e nella grande varietà di soluzioni offensive. Sosa ha fatto bene dalla distanza, come il ritrovato Jeff Brooks. Buono anche l’apporto di Brian Sacchetti, mentre appare in crescita Sanders e Lawal in Eurolega è troppo solo sotto i tabelloni, non assistito confortevolmente da Todic contro due lunghi come Thompkins edil possente Parakhouski. Ora il Banco è fanalino di coda malinconico, e si prepara a lasciare questa prima ed eccitante avventura nella massima manifestazione continentale. La partecipazione all’Eurolega – dopo la Supercoppa e la testa della classifica nel campionato – è da vivere come un premio ed un’esperienza molto interessante ed appassionante. Sorge un interrogativo tra i tifosi, dopo la settimana di mercato. Dopo l’addio di Cusin,anche il lungo e promettente Tessitori rescinde il contratto con Sassari ed arriva la 32enne guardia Formenti per aumentare il clan degli ex brindisini. E’ forse il caso di guardare il mercato dei centri, se il Banco vuole continuare ad esercitare le sue chanches tricolori in una stagione anomala, che vede Milano soffrire e Reggio Emilia in impasse tattica fra le sue stelle.
Tabellino:


Dinamo Banco di Sardegna 82- Nizhny Novgorod 89

Dinamo Sassari: Logan 6, Sosa 13, Sanders 17, Devecchi 2, Lawal 7, Chessa, Dyson 10, Sacchetti 8, Vanuzzo, Brooks 13, Todic 6.

Allenatore: Sacchetti.

Nihzny Novgorod: Baburin11 , Parakhouski 12, Ivlev, Antonov 8, Patsatsia, Khostov 1, Kinsey 15, Rochestie 29, Savelyev, Krivoshee , Thompkins 13, Golovin.

Allenatore: Bagatskis.

(25-30, 21-23, 19-10,17-26)

Arbitri: Gancia Gonzales Juan Carlos (SPA), Chebyshev Sergiy (UKR) e Cici Gentian (ALB)

 

 

 

Foto: Salvatore Madau

Foto: Salvatore Madau

Pin It

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.