LA DINAMO BANCO DI SARDEGNA ASSOLDA LA GUARDIA AMERICANA

LA DINAMO BANCO DI SARDEGNA ASSOLDA LA GUARDIA AMERICANA

Share Button

JOSH BOSTIC TRA LE FILE BIANCOBLU PER LA SECONDA PARTE DELLA STAGIONE

John Bostic

A partire da domenica 4 Febbraio, nella sfida con Reggio Emilia, la Dinamo Banco di Sardegna avrà a disposizione l’atleta americano Josh Bostic. Con la chiusura dell’accordo, le file biancoblu avranno a disposizione una guardia-ala di 196 cm di altezza per 100 kg, capace di colpire in diverse situazioni e con un gran fiuto del canestro.

Josh Bostic, nato il 12 Maggio 1987 a Columbus – Ohio (USA),è pieno di motivazione e voglia di mettersi in gioco e al servizio della squadra; ha scelto in pochissimo tempo la proposta della Dinamo Banco di Sardegna, nonostante le numerose offerte ricevute in questa settimana.

Ha un tiro da 3 punti, sia dal palleggio, da situazioni di scarico, sia in uscita dai blocchi. Un esterno di grande impatto, grazie alla forza e alla taglia unite alla capacità di sfruttare i mismatch vicino a canestro. Rapido e mortifero a prendere il tiro bruciando il difensore sul campo. Può giocare in difesa entrambe le posizioni da esterno, e a volte anche in 4 contro quintetti piccoli. Energico e grintoso, ha buone capacità di passaggio e può lanciare i compagni con l’uso del pickandroll.

“Sono molto felice di essere qui. Ho scelto Sassari perché ritengo sia la migliore decisione per me e la mia famiglia. Penso che il mio stile di gioco possa completare bene il grande gruppo di compagni di squadra che sono già qui. Mi vedo come un giocatore di esperienza che può adattarsi ed essere utile in qualunque sistema e aiutare la squadra a vincere. So che Sassari ha una forte cultura del basket e un sostegno straordinario da parte della città e dei fan, molti miei amici hanno giocato qui e tutti mi hanno raccontato di quanto sia entusiasmante poter essere parte di un progetto e di una organizzazione professionale e vincente come questa. Io e la mia famiglia siamo molto entusiasti e non vedevamo l’ora di di prenderne parte, non solo per raggiungere la squadra ma anche per vivere la vita di questa città e di quest’isola, un posto bellissimo. Vogliamo goderci ogni momento di questa esperienza. Sono pronto a lavorare duro, so che ci sarà chi mi sosterrà  e so anche che ci potranno essere degli scettici ma devo dire che entrambi mi caricano, soprattutto gli scettici. Non vedo l’ora di raggiungere i miei compagni di squadra e dare tutto ciò che posso per far vincere Sassari”.

Josh Bostic

La carriera

Josh Bostic inizia la sua carriera nelle file sportive del college di Findlay, Ohio, nella Division Two NCAA. Dopo numerosi riconoscimenti personali, e varie menzioni nei quintetti della Division e di Conference, trascina Frindlay al titolo NCAA Division Two, diventando anche Player of the Year. È anche MVP del GLIAC Tournament. La sua carriera universitaria si chiude con numeri importanti: 18.6 punti, 6.2 rimbalzi, 2.8 assist e 2.3 recuperi.

La carriera professionistica di Josh Bostic arriva nel 2009, in Giappone, dove entra nelle file dei Kyoto Hannaryz. Nel 2010 entra in Europa per giocare nel Belgacom Liege, squadra belga, chiudendo l’anno come secondo per media punti con 16.7. Nel 2012 rimane nel Belgio ma cambia squadra, entrando nel Mons-Hainaut, dove prende parte anche alla EuroChallange, chiudendo con oltre 13 punti di media. La stagione seguente è in Francia con Es Chalon, e successivamente nella VTB League con lo Sparak San Pietroburgo. Nel 2014-15 viene prima aggregato al training campo con la franchigia NBA dei Golden State Warriors e poi ai Detroit Pistons con cui gioca anche due gare di preseason. Nel 2015 ritorna in Belgio e firma con lo Spirou Charleroi, nel 2016 firma con i lettoni del Vef Riga con cui disputa un’ottima VTB League. La scorsa stagione ha vestito la maglia Juve Caserta nella LBA italiana. Ha iniziato la stagione in corso con la maglia dello Zadar, dove ha preso parte al campionato croato e all’ ABA League. Il 29 dicembre scorso ha realizzato 38 punti nel game di ABA League conto l’MZT Skopje, dopo la prestazione da 28 punti della settimana precedente contro il Cedevita.

 

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Show Buttons
Hide Buttons