ll Nuovo Disco di Maria Giovanna Cherchi

ll Nuovo Disco di Maria Giovanna Cherchi

Share Button

Anima- Maria Giovanna Cherchi

Anima è il Nuovo Disco di Maria Giovanna Cherchi

Arrangiato, Registrato e Mixato da Gabriele Oggiano Al D.G.M.Studio Recording, Badesi (OT).

Hanno suonato – Danilo Pocheddu – Batteria – Fabio Useli – Basso – Federico Fresi – Chitarre Acustiche ed Elettriche – Giuseppe Murru – Chitarra Folk – Antonello Falchi – Organetto – Maurizio Bizzarro – Pianoforte – Roberto Tangianu – Launeddas – Piero Concu – Sax – Gabriele Oggiano – Archi, Sint e Programmazione Produttore Esecutivo – Renato Piccinnu Produttore Artistico – Luigi Marielli Produttore Musicale – Gabriele Oggiano

Abbiamo scritto e cantato di quelle persone che, nonostante stiano vivendo un momento bruttissimo, hanno il talento per lasciare sorridere la loro anima; di quelle persone che amano talmente tanto la loro terra che se ne vanno per non vederla declinare nell’inedia; di quelle persone che hanno capito che in due si può diventare uno ed essere molto più forti; di quelle persone che si lasciano innamorare dal belato lontano di un agnellino e in quel suono riconoscono la sacralità della vita; di quelle persone che hanno la dote di aprirsi agli altri e farsi ascoltare, senza preoccuparsi dei giudizi, quando sono disperati; di quelle donne che si trovano sole come una nave senza un mare sul quale navigare; di quelle coppie che trovano il coraggio di affrontare qualsiasi viaggio, sia esso metaforico, emozionale o reale; di quelle persone che hanno raggiunto la maturità per lasciarsi andare al dono dell’amore, anche carnale, considerandolo un privilegio divino di cui farne un uso saggio; di quelle cose che sono la nostra ricerca del tempo perduto e che ci legano alla nostra infanzia e al nostro percorso di vita ricordata; di quelle persone semplici che godono ancora della bellezza dei piccoli paesi e del loro ricordarsi di essere bambini in una festa; di quegli innamorati che si liberano dai pregiudizi e insieme si godono “la luna”. Maria Giovanna Cherchi: L’anima è il luogo in cui abitano le emozioni, si posano le parole, dialogano i pensieri. È lì che gli amori nascono e si spengono, prima di vibrare nel cuore. È nell’anima che prendono forma le canzoni che la mia voce esclama, ed é sempre nei suoi confini che la musica si nutre di poesia. L’anima è la casa del ‘sentire’. Tra le tracce di questo mio nuovo viaggio c’è una parte di me che ancora non conoscevo. La condivido con voi e con voi voglio assaporare la bellezza di questa inedita primavera che fiorisce dentro di me. La vita ci cambia e le esperienze che ci vengono addosso come un entusiasmo ci vestono di nuovi colori.

«Ringrazio tutti quelli che con un applauso hanno illuminato il mio palcoscenico è grazie a loro se il mio sogno continua, se ancora continua la mia voglia di sognare…. Anima è un disco tanto desiderato… Amato fin dal principio…»

13393164_803224669778070_383494565_n

Da quando un’ anno fa io, Gino e Gabriele abbiamo unito cuori e forze perché questo respiro arrivasse come vento impetuoso nelle case di tutti…è un vento che porta cambiamenti… Aria nuova..profumo di nuove sonorità! La mia voce si presta ad intonare brani vari e colorati di mille sfaccettature..tutti uniti però da una grande carica emotiva, la voglia di far scoprire il lato forte e un po’ sfrontato della mia voce… Una veste brillante…e insolitamente rock… Ma mai innaturale..della quale mi sono vestita lasciandomi guidare dai consigli sapienti di Gino e dal talento di Gabriele…sono felice… Rivedo me stessa riflessa in una immagine giovane… Ascoltare anima e’ come specchiarti davanti ad uno specchio che ti fa più bella … Gino Marielli: «Di anima ci piace parlare, cantare, scrivere, o forse per l’anima, o forse meglio ancora dall’anima. Non sappiamo nemmeno cosa sia di preciso, ma sentiamo con certezza che c’è. Da qualche parte nel corpo, nascosta e immateriale. Ciò che possiamo osservare di lei è il suo riflesso, il suo suono, il suo Essere. Pare proprio che questo misterioso cuore interiore si lasci scoprire, si sveli volentieri spesso nella voce di certi cantanti, o nelle parole di certi poeti, o nelle melodie di certe canzoni. Ecco, abbiamo trovato il nostro piccolo, folle obbiettivo per giustificare questo lavoro: dare all’anima un mezzo fisico per girare tra la gente, entrare nelle loro case, nelle loro auto, nei loro cellulari e nelle loro bocche, così da potersi esibire all’infinito in un canto che unisca chi lo canta e chi lo ascolta in una sola unica e grande Anima.»

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Show Buttons
Hide Buttons