Immergersi nella storia grazie alla realtà virtuale

Immergersi nella storia grazie alla realtà virtuale

Share Button

Vedere i nuraghi con occhi diversi grazie alla realtà virtuale immersiva e ad un percorso didattico-narrativo tra scenari reali e virtuali

Il percorso espositivo fa entrare il visitatore in contatto con la cultura identitaria della Sardegna in modo accattivante. Grazie alla Realtà Virtuale immersiva e ad un percorso didattico-narrativo, Nuragica coinvolge il visitatore in una pagina di storia

L’età nuragica è certamente il momento più importante della preistoria della Sardegna, quello che ha lasciato il maggior numero di testimonianze, con 8000 nuraghi, circa 800 tombe di giganti, oltre 40 pozzi e fonti sacre, centinaia di manufatti in bronzo, vasi, ornamenti, statue.
La civiltà nuragica si sviluppa nell’età del bronzo, dal XVII secolo a.C. fino ad una graduale trasformazione, che porterà alla sua scomparsa nel corso dell’età del ferro.
Prende il nome dai nuraghi, torri semplici o organizzate in monumenti complessi, che costituivano un sistema di controllo del territorio.

Più info qui

fonte: sardegnaturismo.it

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Show Buttons
Hide Buttons
error: