Evviva le frittelle!

Share Button

Le frittelle sarde di carnevale.

Le frittelle di carnevale sono un dolce tra i più amati della cucina della Sardegna. Vi proponiamo la nostra ricetta.

Ingredienti
500 grammi di semola rimacinata di grano duro
125 grammi di latte
Lievito di Birra 15 grammi
1 bicchierino di filu’ e ferru
Una arancia
Zucchero semolato, 150 grammi
Un pizzico di sale
Olio extravergine di oliva

 

Per preparare le frittelle sciogliete il lievito in poca acqua tiepida e impastatelo con la semola. Lavorate l’impasto fino a che l’impasto sarà diventato lisci ed elastico. Se occorre aggiungete qualche cucchiaio di acqua tiepida. Trasferite l’impasto in un recipiente grande e lavoratelo con i pugni. Aggiungete la buccia dell’arancia grattugiata, il succo ed il latte tiepido fino a rendere l’impasto quasi fluido. Alla fine aggiungete l’acquavite all’impasto, sempre lavorandolo energicamente. Coprite l’impasto con una tovaglia e avvolgete il tutto in teli di lana. Lasciatelo lievitare fino a che non avrà raddoppiato il suo volume. Dopo tre ore l’impasto sarà ben lievitato e potrete vedere delle bollicine in superficie. Versatelo con un mestolo dentro un imbuto e colate le frittelle nell’olio ben caldo rigirandole fino a che non risulteranno dorate. Toglietele dall’olio e scolatele su carta assorbente o carta di pane, passatele nello zucchero semolato e servite.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Show Buttons
Hide Buttons