Europa amica: arriva la prima vittoria

Share Button

Era nell’aria: ed è stata indimenticabile, davanti ad un grande pubblico ed al cospetto di un’avversaria dal nome altisonante.

La prima indimenticabile vittoria del Banco di Sardegna in Eurolega è stata larga e convincente, generosa e fiera contro lo Zalgiris.
Il risultato finale di 92-80 non illustra sufficientemente la commovente prova della squadra di Sacchetti, che ha profuso tesori di energie nella feroce difesa: i lituani hanno perduto trentuno palle nel corso dell’incontro. Semplicemente sontuosa la prova di Shane Lawal, con un 10/12 al tiro da NBA ed una prova da Signore degli Anelli nell’area piccola. Ma è molto piaciuto anche il vero Brooks, che ancora non abbiamo ammirato in campionato. Ed ha fatto una buona regia Dyson, al quale si è alternato con efficacia il solito efficace Sosa. Ma è stata l’asfissiante zona-press del coach la chiave di questa bellissima vittoria contro un titolato interlocutore. Non basta: la serie concomitante di risultati riapre in modo clamoroso l’accesso alla TOP 16 continentale, se i prossimi incontri casalinghi saranno favorevoli. Senza distrarsi in Italia, sia chiaro. L’arrivo della cenerentola Scavolini al Palaserradimigni non ammette cali di tensione, per alimentare i sogni tricolori della Dinamo.

Pin It

Lascia un commento