Alla Dinamo il derby delle isole

Share Button

dinamo-capodorlando-2014-5Squillo del Banco:  Capo d’Orlando è domata al fotofinish

Ancora un segnale di vitalità, e l’inopinata sconfitta nel girone di andata è vendicata.La Dinamo si sbarazza di Capo d’Orlando, ma quanta fatica al Palaserradimigni!

Gli uomini di Meo Sacchetti probabilmente cominciano ad avvertire la fatica fisica e mentale di una stagione massacrante, con due sfavillanti trofei nazionali che luccicano in bacheca e tanta utile esperienza nelle sconfitte delle competizioni europee. La quinta vittoria di fila della Dinamo stavolta è vietata ai deboli di cuore e si realizza con una tripla di David Logan a pochi secondi dalla sirena. Poi è grande festa, ma per tutto l’incontro i tignosi siculi hanno messo alla frusta i titolati avversari con i punti dell’immortale fuoriclasse Basile, il lavoro prezioso del fortissimo Hunt ed una difesa molto accurata e bene organizzata.

Nelle file orlandine bene anche Archie e McGee.

Il Banco quasi affondato è stato tenuto in piedi dall’atletismo di Lawal sacrificato in attacco, dai carnieri sostanziosi dei topscorers Logan e Jerome Dyson; ed è stato reattivo Kadji nelle fasi cruciali del match, in una giornata di cattiva luna dei panchinari.

Continua la risalita imperiosa del team di Stefano Sardara verso la vetta, esclusa l’inaccessibile Milano di Giorgio Armani.

Sarà bene posizionarsi favorevolmente nella griglia dei play-off per rendere eccitante il cammino.

Ora il calendario si fa difficile, ed il Banco di Sardegna è chiamato ad impegnative conferme.

Dinamo Banco di Sardegna 70 – Upea Capo d’Orlando 68

( 16-23, 17-15, 17-12, 20-18)

Dinamo Sassari– Logan 15,Formenti 8, Sanders 11, Devecchi 3, Lawal , Chessa, Dyson 16, Sacchetti, Mbodj, Vanuzzo, Brooks 6, Kadji 11. All. Meo Sacchetti.

Orlandina – Archie 8, Hunt 10, Basile 14, Nicevic 6, Pecile, Karavdic, Henry 14, McGee 8, Bianconi, Campbell 8, Strati. All. Giulio Griccioli.

Arbitri: Paolo Taurino, Gabriele Bettini e Denny Borgioni

 

Pin It

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.