DEMURO, UNA NOTTE DA OSCAR

DEMURO, UNA NOTTE DA OSCAR

Share Button

Il tenore di Porto Torres  tra le nomination dell’International Opera Awards “Opera Stars”, gli Oscar della lirica

C’è il nome del tenore Francesco Demuro tra le nomination della VII Edizione degli International Opera Awards – Oscar della Lirica , ideati già dal 1995 da Alfredo Troisi che lo scorso anno sono stati celebrati in Cina nella città di Hai Kou nell’incantevole scenario del teatro Hai Nan Opera.
L’ evento organizzato per la prima volta nel 2010, all’Arena di Verona,  ha visto già vincitore a Doha (Qatar),  nel 2014,  il baritono sassarese Alberto Gazale e l’edizione cinese  ha confermato  la valenza internazionale della manifestazione

«Un riconoscimento che per me rappresenta un traguardo significativo e che mi  gratifica pienamente. È già una bella soddisfazione che il mio nome sia tra quelli di colleghi così bravi e riconosciuti», ha commentato il tenore sardo, impegnato fino al primo di aprile nei panni di Fenton del “Falstaff” allo Staatsoper Unter di Berlino.

Nato a Porto Torres il 6 gennaio del 1978  alle pendici della chiesa di S.Gavino, Francesco Demuro ha iniziato a cantare fin da ragazzino nel bar di famiglia, diventando una stella nella difficile arte del canto sardo a chitarra. Esperienza che è stata una prima scuola di tecnica e di vita.  Oggi  calca i palcoscenici più prestigiosi del mondo e le sue capacità vocali e interpretative gli hanno già fatto guadagnare un posto di primo rilievo nella lirica internazionale.

In corsa col cantante turritano per l’Oscar come migliore tenore del mondo: Juan Diego Flòrez e Jonas Kaufmann. I tenori che hanno scritto il loro nome nell’album d’oro dell’Opera Star sono: John Osborn, Jorge De Leon, Francesco Meli, Gregory Kunde e Celso Albelo. Soprano, mezzosoprano, baritono e basso sono le altre categorie vocali che varranno premiate. Ci saranno riconoscimenti anche per la regia, la direzione d’orchestra, la scenografia e i costumi.

La data della  premiazione non è stata ancora resa nota. Sembra invece probabile che l’Evento rimanga in Cina per il secondo anno consecutivo.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus ( )
Show Buttons
Hide Buttons