CASTELSARDO SI FA BELLA

CASTELSARDO SI FA BELLA

Share Button

Il Ministro dei beni culturali Dario Franceschini ha dichiarato il 2017 l’anno dei Borghi.

Uno degli eventi principali in questo anno dei borghi, sarà l’Assemblea nazionale dei borghi più belli d’Italia, in programma, per la prima volta in Sardegna, il 16 ed il 17 giugno
a Castelsardo. L’Assemblea nazionale è organizzata in concomitanza con la tappa conclusiva del progetto “Sardegna 2017: Primavera nei borghi di Eccellenza”, voluto dall’assessore regionale al turismo, Barbara Argiolas.
All’assemblea prenderanno parte i sindaci dei 263 borghi certificati, che hanno superato i rigidi parametri della carta di qualità o, in alternativa, hanno ottenuto il riconoscimento di
sito patrimonio dell’umanità dall’Unesco. L’associazione dei Borghi più belli d’Italia, costituita nel 2002, all’interno dell’Anci, compie quest’anno 15 anni ed è divenuto lo strumento operativo per strutturare l’offerta italiana di
turismo nei borghi, ormai affermatosi come il terzo pilastro dell’offerta italiana, dopo città d’arte e marino-balneare.

 

L’assemblea sarà l’occasione per discutere sui concetti, così come si stanno evolvendo, di bellezza e di conservazione, ma anche per parlare di sicurezza, ricostruzione dei borghi terremotati (saranno presenti i sindaci di Amatrice, Norcia, Preci, Visso), di spopolamento, di mobilità: molti borghi sono stati concepiti e costruiti come castelli e fortezze inespugnabili ed oggi, al contrario, è necessario renderli accessibili ai turisti senza snaturane le caratteristiche architettoniche od urbanistiche. Oltre alla parte assembleare vi saranno molte iniziative ed eventi collaterali: mostre, spettacoli, allestimenti, stand, cortei accessibili al pubblico.

Autore: Markus Braun

In particolare venerdì verrà inaugurata la scultura di Giacinto Bosco nella nuova Piazza centrale di Castelsardo, un’opera “romantica” che ha rappresentato l’arte italiana all’Expo
di Milano e che il Comune di Castelsardo è riuscito recentemente ad acquisire. La serata sarà caratterizzata da innovative scenografie di luci ed acrobatiche coreografie. La giornata di sabato 17 sarà dedicata alla arte, alla street art, con una decina di artisti fra i più affermati, che ultimeranno le opere nelle quali si saranno cimentati per un’intera settimana sul tema “La Bellezza nei Borghi” alla conferenza, sui capolavori conservati nei borghi più belli d’Italia. Chiusi i lavori assembleari, la giornata di domenica sarà dedicata alla storia dei borghi, con cortei medievali, gare di balestrieri, falconieri, sbandieratori, giullari, ma anche rievocazioni storiche e storytelling.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Show Buttons
Hide Buttons