Anche la Sardegna balla con Mirko Casadei

Anche la Sardegna balla con Mirko Casadei

Share Button

Il tour estivo della storica orchestra Casadei arriva in Sardegna per la festa di Ferragosto del Time in Jazz

In estate l’Italia balla con MIRKO CASADEI, alla guida della storica Orchestra Casadei che ha recentemente superato i 90anni di carriera!

Continua con successo il tour estivo del cantautore romagnolo in tutta la penisola. In scaletta, oltre a brani di repertorio che intrecciano suoni e sapori di generi musicali pop-folk di svariate provenienze (liscio, reggae, ska e taranta), Mirko Casadei presenta il suo nuovo singolo “Solo per stare con te”, attualmente disponibile in radio e in digitale.

“Solo per stare con te” è un brano, scritto a 4 mani insieme al cantautore Zibba, che racconta dei viaggi di ritorno a casa durante le calde notti estive, viaggi di lavoro che portano l’artista lontano da casa e dalla propria terra.

«”Solo per stare con te” parla di un viaggio lungo la penisola Italiana in un estate bollente – racconta Mirko Casadei – attraversando le meraviglie del nostro bel paese, percorrendo l’autostrada che mi porta lontano dalla mia terra. Viaggiare è per me la scuola di vita più importante, incontrare tante persone meravigliose, fare nuove esperienze, vedere posti straordinari. Poi però la voglia di ripartire si fa sentire presto, conto le ore che mi separano da casa mia, per vedere il mio mare, la mia Romagna, ma prima di tutto voglio tornare al più presto da lei. Il riff ripete queste parole SOLO PER STARE CON TE…il mio grande amore, Noa la mia nipotina di 6 anni, è dedicata a lei questa canzone. Ho scritto questo testo insieme a Zibba, che ha anche curato la produzione in studio. Una bella persona e un grande professionista, un nuovo amico che ho incontrato nel mio viaggio musicale».

L’esibizione del cantautore e musicista romagnolo sarà impreziosita dalla fisarmonica mediterranea di Manuel Petti il giovane direttore musicale della band, dalla nuova figura femminile dell’Orchestra Valeria Magnani al violino e voce, poi la voce e la chitarra di Stefano Giugliarelli, il sax e il clarinetto in do di Marco Lazzarini, il basso di Matteo Tiozzo, la simpatia contagiosa del brasiliano Gil Da Silva (tromba, voce e percussioni) e da tutta la carica di Enrico Montanaro (batteria).

MIRKO CASADEI musicista romagnolo, figlio de “Il re del liscio” Raoul Casadei, guida l’Orchestra da tanti anni con il progetto di portare avanti una tradizione fondata nel 1928, che appartiene a tutti gli italiani, con grande attenzione al ricambio generazionale. Con il suo pop-folk, Mirko Casadei ha infatti portato una ventata di novità, proponendo nuovi sound. L’obbiettivo di Mirko è quello di contaminare i suoni caratteristici del Liscio dei Casadei attraverso i tanti incontri musicali che ha realizzato nei suoi live: Simone Cristicchi, Paolo Fresu, Morgan, Eugenio Bennato, L’orchestra Popolare della Notte della Taranta, il Canzoniere Grecanico Salentino, Roy Paci, Goran Bregovic. Nel 2017 viene pubblicato il documentario, realizzato dal regista Giorgio Verdelli per Rai Due, “UNICI – la dinastia Casadei”. Mirko è anche impegnato nel progetto AD CHI SIT E FIOL? (tu di chi sei figlio?) con le scuole primarie dell’Emilia Romagna, che si pone come obiettivo quello di raccontare ai bambini la storia dei Casadei parlando dei valori contenuti nelle canzoni: la famiglia, l’amicizia, l’importanza delle radici, l’amore per la propria terra, le tradizioni, il ballo e il dialetto. Un progetto ambizioso che tutela l’importante patrimonio della musica popolare italiana. L’Orchestra Casadei ha superato i 90 anni di storia (1928-2018).

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Show Buttons
Hide Buttons
error: