ADELASIA DI TORRES: IN AMERICA CON UNA VELA SARDA

ADELASIA DI TORRES: IN AMERICA CON UNA VELA SARDA

Share Button

LA SARDEGNA LANCIA LA SFIDA IN COPPA AMERICA CON UNA BARCA “MADE IN SARDINIA”

Cagliari in fermento: gli allenamenti di Luna Rossa al molo sono una bellissima attrazione per gli appassionati del genere. Ma mentre Luna Rossa dà spettacolo, al molo Ichnusa è già ormeggiato un TP52, un’imbarcazione di sostituzione in attesa del completamente dei nuovi scafi.

Un’importante novità infatti arriva dal cuore della nostra isola: la Sardegna parteciperà alla Coppa America in Nuova Zelanda, nel 2021, con una imbarcazione propria, l’Adelasia di Torres. Ottenuto il patrocinio della Regione, la Fondazione «Adelasia di Torres» ha avviato il percorso per partecipare alla più famosa competizione velica al mondo.

La barca sarà completamente progettata e realizzata in Sardegna. Un investimento qualificato, con una importante ripercussione sul territorio sia in termini di sviluppo di competenze, che in termini economici, per una terra che ha tutte le caratteristiche necessarie per diventare il paradiso della vela e della nautica, sia da un punto di vista sportivo che da un punto di vista turistico.

«La vela è stata ambasciatrice della Fondazione dal suo nascere: la partecipazione a importanti regate nazionali e internazionali, con risultati di tutto rilievo, ha reso noto il nome di Adelasia di Torres e messo in evidenza il nome e il marchio della Sardegna in contesti prestigiosi. Non abbiamo mai avuto dubbi sulla sintonia della nostra missione con quella perseguita dalla Regione: oggi possiamo dire che terra e mare si uniscono per valorizzare e promuovere la nostra Isola. Ora dobbiamo raggiungere il traguardo che ci consentirà di iscriverci ufficialmente alla competizione, coinvolgendo nella nostra avventura compagni di viaggio che possano supportare economicamente un’impresa molto impegnativa. Immediatamente dopo potremo iniziare il lavoro con il nostro team di altissimo profilo».».

Renato Azara, presidente della Fondazione Adelasia di Torres

Fondazione Adelasia di Torres

La Fondazione “Adelasia di Torres” prende il nome dall’ultima giudicessa del regno di Torres, una donna che ha contribuito alla storia della Gallura e della Sardegna.

“Un personaggio che io ho scoperto solo a 60 anni. Perché? Perché non conosciamo, non raccontiamo la nostra storia. Conoscendo la propria storia, che sia sarda o di qualsiasi altra zona in cui si ha radici, si acquista consapevolezza. Forza, rotta anche per quei giovani che oggi lasciano l’isola, l’Italia. Un passato più forte significa un futuro più forte”.

Renato Azara, presidente della Fondazione Adelasia di Torres

Ecco, altro bivio imboccato a tutta velocità. Il valore della storia. Che sia allora. Solchiamo le onde verso la coppa America a tutta velocità.

CATEGORIES
TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)
Disqus (0 )
Show Buttons
Hide Buttons